30 November 2022 14:35:12
open
c/o careof

Careof è uno spazio indipendente, punto di riferimento e luogo di ispirazione e confronto per artisti, giovani e afferma

c/o careof

Martina Corà • SIG NUM

A cura di Alessio D'Ellena e Orio Vergani

Dal 26.04.2022 al 27.05.2022
martedì - sabato 14.30 - 18.30

opening : martedì 26.04.2022 ore 19.00 opening con live di Spirito di Lupo e presentazione del libro in edizione limitata edito da Superness.

La mostra è accessibile nel rispetto delle norme di contenimento di Covid-19.

Careof presenta SIG NUM di Martina Corà, in mostra a Milano dal 26 aprile al 27 maggio 2022.

SIG NUM è un’indagine che rappresenta lo spazio in cui è ospitato, una mappatura che assume forme diverse, pur partendo sempre da un'immagine fotografica.
SIG NUM è la registrazione di segni, persone, animali, suoni. SIG NUM è la memoria di un contenitore, è il ricordo delle pareti, dei pavimenti, dei soffitti.

"Questi segni diventano una sorta di alfabeto universale, che parla della caverna come tela piena di graffiti, della volta celeste come rifugio dell’immaginazione umana, una lingua comprensibile a qualsiasi persona, un’esperienza non univoca ma corale." racconta Martina Corà.

Il primo SIG NUM è stato uno studio sulla casa dell’artista esposto nel 2017 presso Nowhere Gallery, Milano. Successivamente questa indagine è stata ospitata in altri tre luoghi: il centro sociale Macao (Milano), la casa nativa dell’autore turco Orhan Kemal (Istanbul) e lo spazio espositivo Fiori Artificiali (Milano).
Ogni volta SIG NUM assume una forma diversa: la matrice fotografica viene trasformata, viene rielaborata, viene tradotta in stampe su supporti differenti, diventa scultura o installazione audio-visiva tramite l’ausilio del software DORR, creato ad hoc dall’artista e il programmatore Andrea Reni.

Martina Corà - biografia

Martina Corà (Como, 1987), diplomata nel 2009 presso l’Istituto Europeo di Design di Milano con una tesi sul reportage, dal 2010 inizia a maturare sempre più interesse per la fotografia di paesaggio legata alla tradizione italiana e per le arti visive in genere, con una grande attenzione verso i nuovi media e la net art. A partire dal 2010 inizia varie collaborazioni con marchi corporate come Lavazza e Illy e alcune testate giornalistiche quali "Corriere della Sera", "la Repubblica" e "Il Giorno". Tra le mostre si ricordano "Self Publish, Be Naughty" presso MiCamera (Milano, 2011), "Viaggio in Italia?" (Savignano, 2014), "Sulla Nuova Fotografia Italiana" presso Viasaterna (Milano, 2016), "SIG NUM" presso Nowhere Gallery (Milano, 2017), "Retina" presso Gluqbar (Milano, 2018), "Casino Palermo" presso Viasaterna (Milano, 2018), "Stand By Me", presso Pelagica (Milano, 2019), "Ambiente 1°: La Misura” presso Nowhere Gallery (Milano, 2019), "In Crescendo" presso Viasaterna (Milano, 2019), "When You Touch About Me I Think Myself" presso SIGNS (Istanbul, 2020), "SIG NUM X FIORI ARTIFICIALI" presso Fiori Artificiali (Milano, 2021). Dal 2016 è rappresentata da Viasaterna.